Tanto valeva viver come bruti

2013-09-18T18:50:35+02:00



Mentre il primo disco “Eua Eua et Voilà” voleva essere un disco con pochi fronzoli e arrangiamenti curati ma minimali, “Tanto Valeva Viver Come Bruti” è fatto di molti strati sonori che si intersecano in modo giocoso durante l'evolvere dei brani.
Suoni ricercati, citazioni, molti cori, ritmiche poderose, orchestrazioni e ancora qualche baffetto disegnato con il kazoo.
I testi propongono un repertorio trasognato, a tratti allucinato, in cui si possono incontrare aspetti contrastanti dell'animo umano, dall'introspezione al nonsense, dal razionalismo alla schizofrenia sociale.

Argomenti:Pop-Folk-Rock, recensioni, stampa cd, duplicazione cd, Digifile

Link: http://www.facebook.com/euamusic